Bullismo e cyberbullismo 2018-19

 

bullismo

ANNO SCOLASTICO 2017 -18

 

bullismo

 

RESPONSABILE:

Referente bullismo: Prof.ssa M.E. Nardo.

DESTINATARI:

  • Tutte le classi della scuola secondaria.
  • Tutte le classi 4°e 5° di tutti i plessi della scuola primaria.
  • Le classi 1° 2° e 3° di tutti i plessi della scuola primaria a discrezione dei consigli di classe.
  • I genitori di tutti gli alunni dell’I.C.
  • Tutti i docenti dell’I.C.

AZIONI:

  1. QUESTIONARI RIVOLTI AGLI ALUNNI e delle classi 1°, 2° e 3° della scuola secondaria E delle classi 4° e 5° della scuola primaria per l’individuazione e la prevenzione di eventuali fenomeni di bullismo e cyberbullismo.
  2. INCONTRI INFORMATIVI SUL TEMA DEL BULLISMO E DEL CYBERBULLISMO RIVOLTI AGLI ALUNNI delle classi 1°, 2° e 3° della scuola secondaria e delle classi 4° e 5° della scuola primaria.
  3. INCONTRI INFORMATIVI SUL TEMA DEL BULLISMO E DEL CYBERBULLISMO RIVOLTI AI DOCENTI E AI GENITORI DEGLI ALUNNI.
  4. SPORTELLO DI ASCOLTO attivo tutti venerdi dalle ore 9,00 alle ore 10,00 presso il plesso SCHIPA.
  5. INTERVENTI MIRATI SUL TEMA DI BULLISMO E CYBERBULLISMO e INIZIO AZIONE DEGLI STESSI NELLE CLASSI RICHIEDENTI.
  6. COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO PER ATTIVITA'  POMERIDIANE LABORATORIALI E DI DOPOSCUOLA.
  7. PARTECIPAZIONE AL PROGETTO DEL MIUR “GENERAZIONI CONNESSE” per l’ Acquisizione di materiali e strumenti volti  ALLA PREVENZIONE DEL FENOMENO DEL CYBERBULLISMO da diffondere agli alunni e ai docenti dell’I.C.
  8. PARTECIPAZIONE AL GPA della II Municipalità per il Confronto e Il follow up con esperti dell’ASL circa la gestione dei casi sospetti.

Le Voci celate - II edizione - Locandina - Programma

Mercoledì 28 novembre il nostro Istituto, nell' ambito del progetto "Insieme contro bullismo e cyberbullismo", ha ospitato la manifestazione "Voci celate" patrocinata dalla Municipalità 2  Per dire NO ALLA VIOLENZA, oltre ai nostri si sono esibiti gli alunni degli Istituti "Genovesi", "Fava-Gioia", "Oberdan-Foscolo", "Marconi". Insieme alla nostra Dirigente Prof. Angela Longo e alle dirigenti delle altre scuole, come sempre e in prima linea sono intervenuti il Presidente Francesco Chirico e l'assessore Susy Cimminiello. Grazie a tutti.

Guarda le foto: foto 1 - foto 2 - foto 3 - foto 4 foto 5 foto 6

 

Progetto di prevenzione al bullismo e al cyberbullismo

Progetto di prevenzione al bullismo e al cyberbullismo svolto nella classe 5* del plesso Cairoli dalla Referente bullismo Prof. M. E. Nardo.

Guarda le foto:  foto 1 - foto 2 - foto 3 - foto 4

Storie di bullismo

Storie di bullismo 28 gennaio 1*incontro

Lunedì 28 gennaio gli alunni delle classi terze della scuola secondarie hanno inaugurato la III annualità del progetto “Storie di Bullismo – Il Cinema tra psiche e società”, ideato dall'Assessorato ai Giovani, Creatività, Innovazione - Comune di Napoli e realizzato in collaborazione con l' Assessorato alla Scuola e il Centro Giovanile Mediateca Santasofia incentrato sull’utilizzo dello strumento cinematografico come forma educativa contro il fenomeno del bullismo.

Presenti l'assessore alla Scuola Annamaria Palmieri, il Centro di Ateneo SInAPSi della Federico II con il prof. Paolo Valerio e la prof.ssa Anna Lisa Amodeo,  il referente del Centro Mediateca Santa Sofia Francesco Napolitano, i ragazzi di "Garanzia Giovani", gli studenti, le docenti e la referente bullismo dell' I.C. 9 Cuoco-Schipa.

Il linguaggio dell’arte come strumento innovativo per lo sviluppo di capacità analitiche e critiche della realtà sociale, gioca un ruolo fondamentale nel percorso educativo e formativo degli studenti.

"Il cinema è il grande strumento narrativo della contemporaneità e non smetterà mai di esserlo nonostante l'evoluzione dei media e dei social perché da sempre esiste la voglia di raccontare storie. E proprio attraverso le narrazioni cinematografiche molto spesso si può cogliere e vedere molto di più di quello che si riesce a cogliere e vedere nelle piccole micro esperienze del quotidiano perché si entra in empatia con i personaggi e di conseguenza si comprendono tante cose. A partire da storie tanto più ispirate al vero noi siamo portati a riflettere. "- così l'assessore Palmieri.

Dopo la visione collettiva dei film gli studenti sono coinvolti in un dibattito-confronto, esprimendo emozioni e sentimenti del proprio vissuto.

FOTO 1   FOTO 2

La Scuola e la città

Venerdì 1* febbraio  alcuni degli studenti della scuola secondaria hanno rappresentato il nostro Istituto Comprensivo nella giornata conclusiva del progetto "La Scuola è la città" occupando il posto d'onore nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino.

FOTO 1    FOTO 2     FOTO 3   FOTO 4   FOTO 5   FOTO 6

Storie di bullismo

Storie di bullismo 18 febbraio 2*incontro

Lunedì 18 febbraio gli alunni delle classi terze della scuola secondaria si sono recati presso la Mediateca Santasofia. Con gli esperti dell' Assessorato alla Scuola e all'Istruzione e con la dr.ssa Daniela Scafaro, esperta del Centro Sinapsi, dopo aver visionato il film “Tuo, Simon”, hanno trattato la differenza tra cyberbullismo e bullismo, del ruolo che oggi giocano i social media e di come questi condizionino la nostra vita. Si è inoltre trattato delle forme di bullismo che trova le sue radici nell’omofobia, dell’importanza dell’informazione e dell’educazione nella lotta ai pregiudizi e della necessità di essere sempre onesti con se stessi.

FOTO 1  FOTO 2     FOTO 3   FOTO 4

Conferenza  21 Febbraio

Giovedì 21 febbraio alle ore 9.30 si è svolta presso l'aula Magna dell'I. C. 9 "Cuoco-Schipa" in via S. Rosa 118, la conferenza tenuta dal signor Tullio Foa', napoletano vittima delle leggi razziali del ventennio fascista che ha fornito diretta testimonianza dell'orrore vissuto in quegli anni agli alunni di tutte le classi terze della scuola secondaria.
La D. S. prof. ssa Angela Longo, costantemente impegnata in prima linea nelle azioni di sviluppo di alunni e docenti, ha accolto con grande approvazione il sign. Foa' sensibilizzando l'uditorio ad interiorizzare il racconto di questo grande testimone perché rappresenti un'ulteriore tassello nella costruzione del proprio futuro.
Ricco di significato l'intervento dell'Assessore alla Scuola e all' Istruzione prof.ssa Annamaria Palmieri che ha incoraggiato gli studenti alla cultura della memoria come valido strumento per migliorare il presente.
Di grande efficacia il saluto del Presidente della Municipalità 2 Francesco Chirico che ha sottolineato come il "remain human" possa contribuire a sconfiggere le peggiori barbarie dell'umanità.

    FOTO 1   FOTO 2   FOTO 3   FOTO 4   FOTO 5   FOTO 6   FOTO 7

Percorsi di prevenzione

PLESSO CARDUCCI

Il 21 e 22 maggio si è svolto il percorso di prevenzione ai fenomeni di bullismo rivolto alla classe IIA della scuola primaria del plesso "Cairoli" nell'ambito dell'progetto "Insieme contro il bullismo e il cyberbullismo".

FOTO 1   FOTO 2

PLESSO CUOCO

Nei giorni 1, 15 e 29 marzo 2019 gli alunni della IV D  plesso "Cuoco", guidati dalla Docente Amalia Gambardella, hanno svolto il progetto di prevenzione ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo "Insieme contro il bullismo e il cyberbullismo" diretto dalla Referente bullismo prof.ssa Maria Emilia Nardo.

    FOTO 1   FOTO 2   FOTO 3   FOTO 4   FOTO 5   FOTO 6   FOTO 7

SECONDARIA DI I GRADO

Nei giorni 22, 29 e 31 maggio gli alunni delle classi prime e seconde della scuola secondaria hanno svolto il progetto di prevenzione ai fenomeni di bullismo e di cyberbullismo "Insieme contro il bullismo e il cyberbullismo" diretto dalla prof. ssa M. E. Nardo. 

  FOTO 1   FOTO 2   FOTO 3   FOTO 4