PICCOLI ARCHEOLOGICI CRESCONO - II ANNUALITA’

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

pulsante attivo

PICCOLI ARCHEOLOGICI CRESCONO

II ANNUALITA’

Resp: Carmen Santagata

Classi 3°, 4° 5° della scuola primaria Plesso Cairoli

Nell’anno scolastico 2016-2017 gli alunni si sono cimentati nella produzione di un filmato di Archeologia. I bambini hanno analizzato le problematiche storiche ed archeologiche relative alla preistoria, alle culture orientali e al mondo greco-romano a partire da 3 importantissimi siti archeologici della regionale Basilicata, a pochi km dalla città di Matera, nel 2019 capitale della cultura.

Nel corso del presente anno scolastico 2017-2018 il progetto prevede la produzione di un giornalino specialistico di archeologia. A guidare gli allievi in questo percorso ci saranno anche i redattori del quotidiano Il Roma e specialisti del settore archeologico. Il progetto ha ricevuto il Patrocinio Morale dell’Università Federico II di Napoli. L’attenzione degli allievi sarà rivolta in particolar modo sulle problematiche storico-archeologiche della regione Campania attraverso alcuni dei suoi siti archeologici più celebri e sulla città di Napoli, polo di cultura.

Obiettivi

  • Miglioramento dei livelli di competenza con riferimento particolare ad italiano e storia.
  • Acquisizione del metodo storico, come strumento di osservazione della realtà allo scopo di affinare le capacità di osservazione, di analisi e di interpretazione dei fenomeni antropici.
  • Arricchimento lessicale, potenziamento delle capacità linguistiche e redazionali.
  • Miglioramento dei livelli di competenza trasversali.
  • La consapevolezza del proprio modo di apprendere, al fine di “imparare ad imparare”.
  • L’esplorazione e la scoperta, al fine di favorire la curiosità verso nuove conoscenze.
  • La capacità di relazionare attraverso metodologie innovative (flipped room, cooperative learning).
  • L’abilità nell’utilizzo del computer.
  • La capacità di utilizzare sinergicamente più tipi di linguaggi e/o informazioni.
  • Le competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica attraverso la cura dei beni comuni.

 


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti

Contatore Visite